TACT&ART – Memorie dal sottosuolo, croncaca di una pandemia

 

TACT&ART – Memorie dal sottosuolo, croncaca di una pandemia

lunedì 31 Agosto 2020
Orario 19:00-20:00

Sala Xenia - Riva III Novembre 9, Trieste

Descrizione

Questa mostra collettiva è parte del Festival TACT (http://tactfestival.org/) ed è il risultato di una chiamata nazionale per artisti, invitati ad esprimere attraverso la pittura, il disegno, la fotografia, la grafica quello che per loro è stato il blocco forzato.
In questo unico momento storico, siamo stati tutti costretti a interrompere il normale flusso della vita e a stare a casa. Sono entrati nel linguaggio comune termini come pandemia, covid19 e distanza sociale, che chiaramente implica una serie di traumi emotivi, tra tutti l'impossibilità di poter stare vicini ad altri esseri umani. Questo ha spinto anche gli organizzatori di questa mostra a una profonda riflessione sullo stato dell'arte. Perché dietro una sigla o una associazione ci sono delle persone che hanno fatto dell'arte uno strumento che è di comunicazione, di socialità, di scambio di esperienze, del toccarsi, condividere, nei fatti e nelle idee. Come è stato quello che è stato, e cosa porterà il futuro? Gli artisti di questa mostra rispondono, ognuno nel proprio modo.

La mostra sarà aperta fino al 21 settembre 2020.

Foto cortesia di Vanni Napso.

Tipo di pubblico

Per tutti

Lingue evento
ITA 
Informazioni

Entrata libera.

Organizzato da
CUT
In collaborazione con
Comunità Greco Orientale Trieste
Con il supporto di
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
A cura di
Daydreaming Project